La casa della Speranza: un percorso formativo per le giovani donne

L’educazione è il passaporto per il futuro: il domani appartiene a chi oggi si prepara ad affrontarlo

La grande povertà mantiene le popolazioni chiuse e poco aperte al dialogo, situazione che favorisce un livello di istruzione bassissimo. L’abitudine poi di produrre oppio e alcool, di lasciare i bambini a badare a se stessi porta inesorabilmente la gioventù verso un forte degrado. Sono questi i motivi per cui abbiamo deciso di aprire la casa di Taunggyi agli adolescenti.

La vera educazione sostituisce una mente vuota con una aperta

Lo scopo della casa è quello di accogliere una sessantina di ragazze per dare loro la possibilità di studiare e di prepararsi un futuro sano. Taunggyi è una città importante, offre discrete possibilità di studio. Le ragazze provengono da villaggi situati in territori montuosi nei quali i contesti sociali sono poveri e chiusi e dove le scuole generalmente non ci sono.

Istruendo, non offriamo ai giovani fiori recisi, insegniamo piuttosto a crescere i propri bulbi

Istruire è fondamentale ma oggi il nostro primo obiettivo è dare alle ragazze una casa decorosa per affrontare cosi con più passione, gioia e coraggio il loro quotidiano. La giovinezza è tempo di ascesa, per questo vogliamo accompagnarle ad intraprendere la strada più giusta per il loro domani. "Lo sforzo e il duro lavoro costruiscono un ponte tra i sogni e la realtà”.